I fili autosaldanti rivestono ancora notevole importanza nel montaggio manuale  sia nella ripresa di difetti sia nel montaggio su linee automatiche. Produciamo fili a tre anime di flussante, con diverse caratteristiche a seconda del tipo di applicazione.  
I fili si dividono in tre gruppi principali (maggiori dettagli nelle schede specifiche).
N.B.: le percentuali di flussante indicate sono nominali in peso e riferite alla lega Sn60Pb40.
Confezioni standard: rocchetti da 0,25-0,5-1-3-8 Kg.

Fili a basso residuo e no-clean

Studiati per la ripresa di difetti su schede già lavate o da non lavare, i fili a basso residuo contengono le stesse resine dei fili standard in quantità minori (1,2 - 1,5%).
I fili No-clean contengono flussante sintetico evaporabile e permettono alta velocità di saldatura, nonostante il basso contenuto di flusso incorporato, con residuo praticamente nullo.

CWR MICRO flux 1,4% Alta capacità di penetrazione capillare.
SE MICRO flux 1,5% Buona velocità di scorrimento.
SR MICRO flux 1,2% Residuo minimo.
NC standard flux 0,7% Ottima velocità di scorrimento, residuo quasi nullo.
NC rinforzato flux 0,95% Per saldatura in automatico con alte velocità, residuo trascurabile.

Fili Resistann a base colofonica per elettronica ed elettromeccanica

Contenuto di resina dal 2 al 2,7%. Adatti per saldature manuali e in automatico, i residui di flussante non sono corrosivi e possono essere lasciati sul posto oppure lavati con solventi.

CWR flux 2,2% Particolarmente adatto per l’utilizzo a temperature elevate su linee automatiche.
SE flux 2,7% Per uso generale, lavora a temperature inferiori rispetto al CWR.
SE14 flux 2,5% Adatto per saldature difficili o dove sia necessaria grande velocità.
SR flux 2,0% A blanda attivazione, ma in grado di dare buoni risultati anche su parti ossidate o componenti nichelati.
SS flux 2,5% Indicato per elettromeccanica, contiene resina aromatizzata per evitare odori sgradevoli durante la saldatura.

Fili Anossistann

Contengono flussante di tipo acido (dal 2,5 al 3%), lavabile in acqua (il lavaggio è sempre consigliato), per saldatura su parti ossidate o difficili da saldare come rame ossidato, ferro, ottone e simili.

ANOSSISTANN

flux 2,8%

Saldatura di parti meccaniche, bigiotteria ecc. Il residuo può essere corrosivo.
CONDAL

flux 2,7%

Meno aggressivo dell’Anossistann, indicato anche per saldatura su parti zincate.

 

Scarica la scheda in PDF