La Omodeo A&S Metalleghe Srl è stata fondata nel 1927 dall'Ing. Carlo Omodeo-Salè.

L'attività riguardava il recupero e la raffinazione delle leghe a base di stagno, che allora erano esportate a industrie estere meglio qualificate.

A causa della mancanza di stagno e dei materiali stanniferi, dovuta alla chiusura del mercato italiano agli scambi con l'estero negli anni precedenti la Seconda Guerra Mondiale, l’Azienda dovette  impegnarsi nella produzione di leghe partendo da residui poveri, affinando così la sua specializzazione.

L’esproprio della fonderia per motivi bellici interruppe l’attività.

La rifondazione

La Società fu rifondata nel 1947 con nuovo entusiasmo ad opera del figlio del fondatore, Adolfo Omodeo-Salè, dottore in chimica industriale, abbinando alla produzione da materiali secondari, quella da metalli primari.
Questa produzione assunse sempre maggiore importanza a partire dai primi anni ’60, con lo sviluppo dell’industria elettronica e con la conseguente richiesta di materiali di alta qualità in grado di risolvere i problemi connessi alle nuove metodologie di stagnatura dei circuiti, alla progressiva miniaturizzazione degli stessi ed alle nuove tecniche di saldatura.

 

Il recupero

L’attività di recupero ha ricevuto nuovo impulso dai problemi legati all’inquinamento ambientale, ed alle normative sempre più restrittive che sono entrate in vigore dai primi anni ’80.  Nel 1985, l’ottenimento dell’autorizzazione allo stoccaggio ed al trattamento dei rifiuti tossico-nocivi, ci ha permesso di fornire ai nostri clienti assistenza per lo smaltimento dei residui da loro prodotti e consulenza qualificata per la soluzione dei problemi connessi al rispetto di normative complesse.

 

Gli Attuali Stabilimenti

La necessità di facilitare il trasporto di semilavorati tra i diversi stabilimenti e di velocizzare il processo di analisi di conformità dei materiali da parte del laboratorio ha portato alla decisione di trasferire le sedi di Milano nelle vicinanze dell'impianto di Fonderia. Per queste ragioni, nel 2014 la società Omodeo Metalleghe acquista il nuovo capannone di via Talete 25 ad Agrate Brianza. Il nuovo sito raggruppa uffici, laboratorio chimico e reparto produttivo di finitura, mentre a poche centinaia di metri la fonderia si occupa della fusione delle materie prime e delle lavorazioni dei metalli nei forni a coppella.

Per informazioni più precise sui nostri indirizzi vi rimandiamo alla pagina DOVE SIAMO